LA TRIPLE BOTTOM LINE: PERSONE, PIANETA, PROFITTO

Fin dalla sua creazione èDMé ha adottato un approccio di sviluppo sostenibile.

Il nostro punto di riferimento è il trittico Persone – Pianeta – Profitto, denominato in inglese Triple Bottom Line o 3P. Vale a dire che valutiamo i nostri risultati tenendo conto di tre parametri:

  • performance sociale: l’impatto sociale delle nostre attività sugli stakeholder e sul contesto in cui si vive e lavora - Persone
  • performance ambientale: il consumo energetico, l’impatto sugli ecosistemi - Pianeta
  • performance economica: una garanzia di fiducia per i nostri clienti e di continuità per la nostra struttura - Profitto

Il tema dello sviluppo sostenibile è complesso. Il mondo impara ogni giorno di più grazie alla ricerca e alla sperimentazione che arricchiscono la conoscenza collettiva su questo tema.

Le misure di sviluppo sostenibile esistenti sono numerose, complesse e in continua evoluzione, spesso riservate alle società di grandi dimensioni.

Ecco perché, per verificare che i risultati rispecchino le nostre intenzioni, valutiamo periodicamente le varie forme di indicatori sintetici di performance che sottoponiamo a terzi - compresi i visitatori del nostro sito web.

Prestiamo attenzione alla performance interna, ma anche alla nostra influenza sui risultati dei nostri partner.

Di seguito indichiamo l’attuale formato di reporting gestionale Triple Bottom Line di èDMé. Per richiedere ulteriori informazioni sulla nostra metodologia o sottoporre eventuali osservazioni, vi invitiamo ad inviare un messaggio a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Se, come noi, ritenete che la valutazione dei risultati sulla base del sistema Triple Bottom Line sia un fattore di motivazione ed efficienza per la vostra impresa, contattateci: saremo lieti di aiutarvi a costruire la vostra reportistica.